Accedi

Accedi in area riservata

Username *
Password *
Remember Me
Twitter Angopi   Facebook Angopi   Youtube Angopi    

TTM Inglese

Panel

Testata

Pomezia, 17 dicembre 2015: Consegna dei premi per il coraggio 
e la professionalità in mare ai piloti ed agli ormeggiatori

Un’occasione nazionale importante per ricordare e celebrare iniziative di valore in cui le Capitanerie, gli operatori tecnico nautici e i lavoratori portuali che si sono distinti, nel salvataggio di persone e nella tutela di infrastrutture e merci. Un riconoscimento al valore della professionalità in mare e un momento di incontro e confronto con tutti gli attori della portualità per condividere una strategia comune sui temi della sicurezza e del lavoro. Porti & Futuro, Professionalità & Sicurezza: per un nuovo umanesimo del mare e un futuro di solidarietà, crescita e sviluppo dei porti italiani.

Convegno di Pomezia 2015: «Il fattore umano: Elemento di rischio o di opportunità per la sicurezza portuale?»

 

 <

 
 
 
 
 


 

 FacebookTwitteryoutube

Testata

Pomezia, 17 dicembre 2015: Consegna dei premi per il coraggio
e la professionalità in mare ai piloti ed agli ormeggiatori

Un’occasione nazionale importante per ricordare e celebrare iniziative di valore in cui le Capitanerie, gli operatori tecnico nautici e i lavoratori portuali che si sono distinti, nel salvataggio di persone e nella tutela di infrastrutture e merci. Un riconoscimento al valore della professionalità in mare e un momento di incontro e confronto con tutti gli attori della portualità per condividere una strategia comune sui temi della sicurezza e del lavoro. Porti & Futuro, Professionalità & Sicurezza: per un nuovo umanesimo del mare e un futuro di solidarietà, crescita e sviluppo dei porti italiani.

Giovedì 17 dicembre 2015, a partire dalle ore 9.30, potrai seguire, su www.angopi.eu, la diretta streaming del Convegno di Pomezia 2015: «Il fattore umano: Elemento di rischio o di opportunità per la sicurezza portuale?»

 <

 

9.30 Registrazione dei partecipanti
10.00 Apertura dei lavori

Lettura del messaggio
del Presidente della Repubblica
Sergio Mattarella

Introduzione ai lavori:
Cesare Guidi
Presidente Angopi

Cino Milani
Direttore Fedepiloti

Interventi
Fabrizio Matteucci
Sindaco della città di Ravenna

Michele Meta
Presidente IX Commissione
Camera dei Deputati

Vincenzo Melone
Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto

Eylem POLAT
Consigliere Ambasciata di Turchia

È stato invitato a partecipare
il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti
Graziano Delrio

È prevista la partecipazione
del Ministro del Lavoro
Giuliano Poletti

I riconoscimenti saranno
consegnati da
Marco Filippi
Componente VIII Commissione
Senato della Repubblica

Alberto Pagani
Componente IX Commissione
Camera dei Deputati

Enrico Maria Pujia
Direttore Generale della Direzione Generale per la vigilanza sulle Autorità portuali,le infrastrutture portuali ed il trasporto marittimo e per vie d’acqua interne

Paolo Uggè
Vice Presidente Confcommercio

Eugenio Duca
Consulente Trasporti

Luca Vitiello
Presidente Assorimorchiatori

Stefania Visco
Presidente Federimorchiatori

Ludovico Vico
Componente X Commissione
Camera dei Deputati

Michele Pelillo
Componente VI Commissione
Camera dei Deputati

Pasqualino Monti
Presidente Assoporti

Giuseppe Lombardi
Capo Servizio Porti e Infrastrutture Confitarma

Hotel Selene, Via Pontina km 30

Contatti: ANGOPI Via Salaria, 89 - 00198 Roma (RM) Telefono: +39 06 44249850 - +39 06 44249853 - www.angopi.eu

Seguici su

FacebookTwitteryoutube 

logo angopi Logo Fedepiloti
 

 Panel convegno ANGOPI Ritagliato piccolaGli ormeggiatori e la sicurezza portuale: un modello di professionalità Made in Italy che fa scuola in EuropaL'ANGOPI, Associazione Nazionale Gruppi Ormeggiatori e Barcaioli Porti Italiani, da sempre opera per il riconoscimento e la qualificazione professionale della categoria degli ormeggiatori: uomini di mare a 360°, preparati e specializzati ad affrontare ogni emergenza in porto o in rada. Un sistema organizzativo e di competenze per i servizi di ormeggio che è stato individuato come modello di riferimento in Europa per la sicurezza dei porti. Un modello incentrato sul fattore umano e sul ruolo imprescindibile dell'operatore tecnico-nautico nello sventare incidenti in porto e in mare, salvaguardando l'incolumità di persone e mezzi. Oggi, quello che si stava affermando come un modello italiano di professionalità ed efficienza, da esportare in Europa, è messo in discussione dal miraggio di una deregolamentazione che potrebbe mettere a rischio la sicurezza, la professionalità e l’efficienza del sistema portuale italiano. L’Italia vanta una tradizione marinaresca di eccellenza e un modello di portualità che può essere un faro in Europa: un modello di nuovo umanesimo del mare, da esportare nel mondo. 

   

Gianni Puglisi - Capogruppo Ormeggiatori Taranto

Pasqualino Monti - Presidente Assoporti

Felicio Angrisano - Comandante Generale Capitaneria di Porto

Erik De Neef - KRVE Società Ormeggiatori Rotterdam

Luigi Merlo - Presidente Autorità Portuale Genova

Galliano Di Marco - Presidente Autorità Portuale Ravenna

 

Un modello di servizio tecnico nautico confermato dalle istituzioni, dagli operatori e dagli utenti portuali

  

 

 

   
 
 
 
 
 
 
       
Intervista al Presidente 
Guidi del Sole 24Ore
Testata sole24 2
ARTICOLOSOLE Compresso

 Angopi Un nuovo umanesimo del mare
 

 #MODELLODAESPORTARE

Partecipa alla discussione su facebook e twitter 

 

 

Sottocategorie

NOTA! I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli Privacy Policy.

Accetto i cookies di questo sito