Accedi

Accedi in area riservata

Username *
Password *
Remember Me
Twitter Angopi   Facebook Angopi   Youtube Angopi    

Il terzo numero del 2011 di ‘Porti & servizi tecnico nautici’, gran parte del quale dedicato ad avvenimenti sviluppati a Trieste, mostra in copertina una delle immagini professionali degli ormeggiatori: quella più comune e ricorrente nella platea degli occasionali spettatori, certamente non addentro alle plurime attività demandate alla categoria. “Mooring men (ormeggiatori). Un lavoro indispensabile, qualcosa che le macchine non possono ancora sostituire” è la didascalia con cui Bruno Tortarolo di Celle Ligure (SV) presenta la sua fotografia scattata nel porto di Savona. Scatto vincitore di ‘ArticoloUno’, concorso fotografico nazionale 2011 “Passione Italia” (mestieri di oggi e di ieri; piccoli borghi e rioni d’Italia, vie e piazze curiose d’Italia). Il concorso è stato lanciato da ‘Pagine Gialle’ che ha stampato le foto scelte dalla giuria sulle copertine dei propri volumi-elenchi, edizione speciale 150 anni, volti alle città italiane e loro provincia. Città di Savona e sua provincia che per l’edizione 2010 – 2011 presenta la coppia di ormeggiatori impegnati nel proprio lavoro.
La contro copertina mostra, invece, la riproduzione dell’Italia post-unitaria, di Marcello Grondona Editore, stampata dalla Litografia Armanino di Genova. Essa prosegue la condivisione di ‘Porti’ alla celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia (1861 – 2011). La ricorrenza è appaiata al novantesimo anniversario della tumulazione del Milite Ignoto della Grande Guerra all’Altare della Patria: doloroso e purtroppo inascoltato monito alle violenze cieche ed estreme per dirimere dispute tra nazioni. Ma anche simbolo della conclusiva azione unitaria segnata dal ritorno all’Italia delle terre irredente, tra cui la Trieste protagonista quasi esclusiva, quindi pressoché ‘unitaria’ di questa edizione di ‘Porti’ e nei cui dintorni si svolsero epici eventi. Il sommario di ‘Porti’ riporta, da pag. 3, il resoconto del seminario organizzato da Angopi a Pomezia, in cui si è sottoposto al vaglio dei Gruppi associati adeguamenti a Statuto e Regolamenti interni che si sono resi necessari. Si prosegue, da pag. 11, nella corposa sezione dedicata all’assemblea Angopi di Trieste, seguita, da pag. 44, dalla Tavola rotonda svolta nella stessa città alabardata e, da pag. 61, dal resoconto dell’inaugurazione della nuova sede del Gruppo ormeggiatori del porto di Trieste. Il numero di ‘Porti’ si conclude, da pag. 74, con la presentazione della nuova imbarcazione acquisita dal Gruppo Ormeggiatori e barcaioli del porto di Trapani e di quella entrata nel Gruppo ormeggiatori del porto di Ravenna.

Vedi allegato

NOTA! I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più sui cookies e come cancellarli Privacy Policy.

Accetto i cookies di questo sito